martedì 15 aprile 2014

Pizza dolce di Pasqua

Non c'è Colomba o Uovo che tenga....il nostro dolce di Pasqua preferito è la Pizza umbra. Sarà il profumo e il sapore che mi riporta all'infanzia, sarà che la preparava sempre mia nonna ma ripeto, è la migliore. 
La ricetta è rigorosamente quella tradizionale di mia nonna,di origini umbre....ora che ha 92 anni sono io che la preparo a lei...inutile dirvi quanto questo mi riempia il cuore di gioia!
Questa settimana sono in piena produzione, è il regalo che faccio ad amici e parenti.
Facile da preparare, senza ingredienti o lievitazioni particolari, morbida ma consistente. Da mangiare a ogni ora del giorno e della notte ma soprattutto alla colazione di Pasqua con qualche fetta di salame.




Ingredienti (per uno stampo da circa 22 cm di diametro, lo stampo deve essere alto)

500 gr di farina 00
150 gr di zucchero
100 gr di burro fuso
1 cubetto di lievito di birra fresco
3 uova
mezzo bicchiere di latte
la scorza grattugiata di un limone
cannella (1 cucchiaino circa)


Sciogliete il lievito nel latte tiepido; unite tutto insieme: farina, zucchero, lievito, uova, burro FUSO RAFFREDDATO, la scorza del limone e un cucchiaino di cannella (o poco di più se vi piace!). Impastate bene.
Imburrate e infarinate uno stampo dai bordi molto alti (io per sicurezza metto anche la carta forno sul fondo),versare l'impasto e lasciar lievitare finché non sarà più che raddoppiato (circa 3-4 ore).
Cuocete a 180° per circa 50 minuti in forno statico (controllate un pò prima con uno stecchino e se si scurisce troppo sopra coprite con un foglio di alluminio).
Lasciate freddare bene.




2 commenti:

  1. Non l'ho mai mai assaggiata, davvero! Ma sembra una favola tesoro :* :*

    RispondiElimina
  2. Deliziosa!!!
    Un forte abbraccio e Buona Pasqua!

    RispondiElimina