venerdì 29 agosto 2014

Mini plumcake alla frutta e croccante di mandorle

Ragazzi devo ancora abituarmi alla fatica del lavoro!Sono due settimane che mi riprometto di fare dolci (anche perchè non sono mai sta lontana da uova, burro e zucchero per più di due settimane!) ma ogni volta che tornavo a casa...non avevo le forze!Ieri però ce l'ho fatta, avevo proprio bisogno di sfogarmi (anche perché l'altra mia terapia naturale, ovvero il canto, l'ho dovuta abbandonare almeno momentaneamente...) e il risultato sono stati questi mini plumcake molto invitanti!Ciò che li rende speciali è la sorpresa croccante all'interno: la granella di mandorle caramellata che ovviamente si sposa benissimo con ogni tipo di frutta (io ho provato con mela, pesca e banana ma sicuramente sarà ottima anche con l'ananas per esempio).



Andiamo con gli ingredienti (per circa 6 mini plumcake):
180 gr di farina
100 gr di zucchero
125 gr di burro fuso
3 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di Rum
1 pizzico di sale
frutta a piacere (nel mio caso mezza mela, mezza pesca e mezza banana)

Per il croccante:
100 gr di mandorle in granella
100 gr di zucchero
2 cucchiai d'acqua

Prima di tutto preparate il croccante: mettete sul fuoco lo zucchero con l'acqua e, senza girare, aspettate che caramelli. Quando lo zucchero inizia a scurirsi versate la granella di mandorle e mescolate velocemente dopodiché versate il croccante su una teglia coperta di carta forno e allargatelo per farlo freddare.
Nel frattempo preparate l'impasto sbattendo le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose, aggiungete poi la farina, il lievito, il burro fuso (freddo), il rum e il pizzico di sale. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Quando il croccante si è raffreddato rompetelo in piccoli pezzetti (eventualmente aiutandovi con un batticarne o con il mixer) e aggiungetene circa 120 gr all'impasto. Mescolate e versate il composto negli stampi da mini plumcake imburrati (riempiendo le forme per circa i 2/3).
A questo punto tagliate la pesca e la banana a cubetti e la mela a fettine. Mettete i dadini di pesca su due plumcake, i dadini di banana su altri due e infine le fettine di mela sugli ultimi due plumcake. Infine spolverate con altri pezzetti di croccante e infornate a 180° per circa 25 minuti.



4 commenti:

  1. ... la cucina è un ottimo anti stress... guarda cos'hai creato... sei stata bravissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Caspita che plumcake!!!! Sono fantastici :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. ma daiiii sono carinissimi Franci!! io poi vado pazza per le "sorprese" croccanti...soprattutto nei dolci... non metterei di certo la mela (che odio cotta) ma come dici tu qualsiasi frutta andrebbe bene, anche frutti rossi di stagione!
    bravissima e in bocca al lupo per tutto
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazze!in questo periodo in cui sono costretta a stare un po' lontana dal blog é ancora più bello passare e vedere i vostri commenti!!!Grazie vi mando un bacio grande!!!

    RispondiElimina